Marliana

A.Della Valle: Non capisco contestazione

"Non capisco la ragione di questa contestazione. E' una minoranza e la riposta di gran parte dello stadio probabilmente farà riflettere anche loro. Ho la coscienza tranquilla e sto dando il massimo per la Fiorentina. Non so se ci sono margini per ricostruire. Non posso dire di essere ottimista, me lo auguro. Il bello sarebbe remare tutti dalla stessa parte, per rendere Firenze orgogliosa di questo gruppo". Così Andrea Della Valle, che ha parlato a San Severino Marche, dove ha partecipato all'inaugurazione di una nuova scuola elementare realizzata anche col contributo della Fiorentina e della famiglia marchigiana. "Se però quando le cose vanno bene vengo ugualmente contestato, qualcuno si deve mettere una mano sulla coscienza, non certo io che do sempre il massimo", aggiunge il patron del club viola sulla contestazione, che va avanti da tempo, di una parte della tifoseria. Della Valle ha aggiunto: "Ricordiamoci che tanti altri presidenti vivono momenti così in Serie A".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie