Marliana

Scooter in prestito a Cc,ladro arrestato

Chiamati dopo un furto in una sala giochi a Firenze, i carabinieri hanno fermato uno scooterista e, chiesto in presto il suo motorino, sono riusciti a raggiungere e arrestare il ladro. L'uomo era riuscito a sfuggire al dipendente del locale e ad alcuni clienti dandosi alla fuga. E' successo ieri nella zona di piazza Paolo Uccello. Il ladro era stato sorpreso dal dipendente in una stanza sul retro, dove c'è la cassaforte, con alcune banconote in mano e altre nelle tasche. Con l'aiuto di alcuni clienti il ladro era stato bloccato ma subito ha tirato fuori un coltellino e si è ferito sulle braccia costringendo chi lo teneva fermo a lasciare la presa. La fuga del malvivente, identificato poi per un 37enne tunisino, senza permesso di soggiorno e già conosciuto alle forze dell'ordine, che era riuscito a portare via circa 13 mila euro, non è durata molto: le pattuglie dei carabinieri lo hanno individuato. Dopo un breve inseguimento a piedi l''aiuto' dello scooterista e l'arresto.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie